Immagine

Pomodori fantasia

E anche questo giovedì vi saluto per il solito ponte: questa volta vado al Comicon di Napoli! Il primo maggio spero di fare la posta a Pennac, a costo di lanciargli addosso tutti i suoi libri che posseggo (davvero tanti, prima o poi lo potrei beccare!), deve farmi l’autografo! Dobbiamo farci la foto assieme! Devo parlare con lui in francese!

Quindi, anche oggi vi lascio una ricetta velocissima, saporitissima e davvero facile da fare: oggi non accetto scuse del tipo “no, ma io non lo so fare perché”, oggi vi voglio tutti con la manina sul coltello e un’altra sui pomodori a preparare questo delizioso piatto!

Read more

Annunci
Immagine

Fusilli al pesto di alici

Bentornati su questo blog, ormai vacanziero! Com’è andato questo lungo ponte? Per me molto bene 🙂 e il prossimo ci sarà il Comicon, quest’Aprile è pienissimo di impegni! Ed è bello quand’è così, sono super contenta quando ho qualcosa da fare 😀 quindi con cosa posso lasciarvi? Con una ricetta che si prepara in pochissimo, perché se avete necessità di scappare subito a prendere il treno, non avete il tempo di mettervi a preparare cose troppo laboriose e lunghe: con questa ricetta, però, avrete comunque un piatto buonissimo, degno di uno chef! L’idea è di mia madre, ma solo l’idea, perché lei – come mia sorella – odia le alici, quindi ho dovuto preparare io il pesto per me e papà, che siamo gli unici due che apprezzano questo pesciolino!

Read more

Immagine

I sani venerdì: insalata di rucola con pere, mele, noci e parmigiano

Questa ricetta mia madre dice che l’ha ricopiata da un hotel a Trieste qualche anno fa e da allora la propone sempre quando ha qualche frutto che si sta iniziando a rovinare. Detto sinceramente, non mi sono informata su quale fosse la zona d’origine di questo particolare accostamento, ma il risultato è buono, mica è importante sapere da dove nasce?

Come al solito, prima ricetta e poi trovate sotto le caratteristiche alimentari e salutari dei vari ingredienti del piatto 😀

Read more

Immagine

I menù fuori casa: insalata di orzo e farro

La ricetta di oggi si fa con le ultimissime zucche: non importa che siano un po’ sfatte, tanto vanno cotte! Avrete, in cambio, un piatto completo, saziante e… Buono!! Questa povera insalata non me la sono potuta mangiare in pace perché la gente arrivava come un avvoltoio per assaggiarla e mi rubava il pranzo 😥 e io dovevo stare tutta la giornata fuori!!

Read more

Immagine

Pane bianco cranberry e noci

Ho scoperto negli ultimi tempi, che esiste ‘na cosa chiamata “biga”. Ho sempre pensato che fosse quel carro romano che utilizzavano per farci le gare nei Circhi, ma a quanto pare serve anche per fare il pane. Ovviamente non si tratta né di legno né di cavalli, ma di farina fermentata. Ho cercato di capire perché si chiamasse così, ma sinceramente non ho trovato notizie. Quel che so è che nel mio paese viene chiamato “criscito”, letteralmente “crescere” ed ha molto più senso, perché ovviamente il lievito aumenta di dimensioni e quindi, come un bambino, cresce. Visto che ultimamente va molto di moda farsi in casa il proprio lievito, chiesi a mia madre di aiutarmi a farlo, ma ovviamente lei essendo una donna d’altri tempi – tempi in cui tutti ce lo avevano in casa – non c’ha visto niente di speciale e mi ha anzi detto che era una perdita di tempo, perché esisteva un metodo alternativo che tutti utilizzavano in caso di mancanza del lievito madre. Io mi sono incuriosita ed ecco la mia prima sperimentazione con la biga – o “criscito”.

pane-noci-cranberry-7

Devo dire che un ringraziamento va alla fantastica Sara Papa che mia madre segue assiduamente su Alicetv, altrimenti e mo’ lo scoprivo!

Read more

Immagine

I sani venerdì: pasta con zucca e spinaci

Il sano venerdì di oggi vuole essere davvero una bella bomba: mangiare bene e sano non vuol dire rinunciare a qualcosa! Proprio ieri, parlando con un amico che frequenta la palestra, si discuteva di persone che dicono di non mangiare nulla e di allenarsi da mattina a sera. Ovviamente siamo rimasti entrambi interdetti da queste affermazioni e, parla di qua, parla di là, siamo arrivati alla conclusione che essere a dieta non significa per forza non mangiare nulla. Quindi ho pensato subito di creare un bel piattone per gli sportivi, in modo da contenere tutte le vitamine e le proteine necessarie a chi compie attività fisica, ma anche per chi vuol restare in forma mangiando bene e in maniera sana!

pasta-zucca-e-spinaci-3

Oggi non voglio annoiarvi, è venerdì: finalmente è arrivato il week-end (e non mi vengono canzoni in merito… Anzi, sì, ce l’ho! Voi ne avete qualcosa da consigliarmi? )

Read more

Immagine

Chocolate chips, bacon & nuts cookies

Della serie “americanate pesanti” e “cancelliamo foto dall’archivio”, ecco un esperimento assai azzardato! Chi mi conosce nella realtà sa che mi piace moltissimo passare del tempo su Pinterest o su altri siti con tante americanate a vedere cosa si sono inventati oggi quei 300 milioni di abitanti dall’altro lato dell’oceano… E non mi deludono quasi mai! (tranne quando scrivono ragù e pasta)

cookies-bacon-cioccolato-nocciole-18

Ecco qui una fantastica (giuro!) ricetta che vi lascerà ASSOLUTAMENTE senza parole! Io sono la prima che n’è rimasta sbalordita 😀

Read more

Immagine

I sani venerdì: insalata invernale di spinaci

Dopo ben tre giorni senza internet, un altro tecnico, un altro filtro adsl e l’ennesima minaccia alla Telecom, sto ancora con problemi… Ma ieri alle 00:33 sono riuscita a scrivere questo articolo! Non potevo certo farvi saltare un sano venerdì? Altrimenti che mese per ricominciare a seguire una dieta sana e salutare sarebbe? Evviva gennaio!

insalata-di-spinaci-2

Read more

Immagine

Fichi secchi al cioccolato

I fichi secchi, come sto scoprendo navigando sui vari blog, sono molto importanti nella tradizione natalizia italiana. Qui venivano farciti con quel che si aveva in casa: per la maggior parte era la cupeta – un torrone tipico campano che viene preparato con frutta secca e zucchero – e si consuma solitamente durante le feste.

fichi-secchi-e-cioccolato-5

I fichi secchi venivano legati insieme con i fili delle “vitacchie” – ovvero le viti selvatiche – e veniva chiamato “chietta” una volta che tutti i fichi venivano legati insieme. Questo era anche un regalo per i bambini, che veniva posto in una calza assieme a 50 lire, un mandarino e della frutta secca: un ghiotto regalo!

Read more

Immagine

Overnight meal oats

Io odio le mode in tutti i sensi: vestiti, cibo, case, arredamenti… Però ogni tanto esce qualche moda dove c’è quell’unica cosa che mi piace e, in questo caso, sono i semi di chia. I semi di chia sono diventati una mia passione sconfinata, sono troppo buoni!! Gli americani, ma penso che anche da questa parte dell’oceano, preparano una deliziosa e completa colazione che contiene anche questi semini: l’overnight meal oats.

over-night-meal-1

Che roba è? Che significa? Semplice: si tratta di una colazione che preparate prima di andare a dormire, ponete in frigo per tutta la notte e il giorno dopo il pasto è pronto! La base sono gli oats, solitamente sono i fiocchi d’avena, ma ovviamente si possono sostituire con quel che volete.

-Ilaria-

Read more