Immagine

Spiedini di gamberi con salsa agrodolce

Avete presente una settimana sfortunata? Ecco, questa settimana è stata la mia! Come ciliegina sulla torta mi si è anche rotto il telefono >.< che bella cosa! Però, cosa c'è che può tirarmi su di morale in maniera positiva? Cucinare! Ed è quello che ho fatto, ma preparando dei muffin per una festicciola con i ragazzi della piscina e sono stata tanto contenta dei complimenti ricevuti!

Oggi, invece, festa della mamma! Quindi un saluto a tutte le mamme e una ricetta facile facile da far fare ai loro figli: dei deliziosi e particolari spiedini!

Read more

Immagine

I sani venerdì: frullato di avocado e banana

Ma vi rendete conto che già è arrivata Pasqua? Quindi, in attesa del faraonico pranzo che – penso – tutti mangeremo, c’è bisogno di depurarsi un po’, no? Quindi ecco perché mi sono SACRIFICATA e ho deciso di provare questo fantastico spezzafame: in realtà potete berlo anche prima di fare attività fisica (nel mio caso, prima di andare in piscina!) o come colazione.

Read more

Immagine

Pardulas – dolci sardi di Pasqua

Una mia amica sarda, precisamente di Dorgali – in provincia di Nuoro -, ha risposto con entusiasmo alla mia richiesta di ricette tradizionali per Pasqua, inviandomi un sacco di immagini da un suo librone di famiglia. Tra queste, quella che mi ha attirato di più, soprattutto dalle foto, erano queste pardulas. A parte il nome – fighissimo! – mi sono innamorata di loro perché gli ingredienti sono molto simili a quelli della pastiera, e quindi ho stradeciso di provarla 😀

Ecco la mia campana – sarda ricetta delle pardulas (o casadinas!): le mie sembrano tante piccole tartarughe col guscio, vero?

Read more

Immagine

Treccia al cioccolato, per la Pasqua multietnica

Questo dolce m’ha visto bestemmiargli addosso tutte le lingue che studio, ma quando finalmente ho capito come si fa… E chi mi ha fermata più! Poi mi sono anche ricordata che questo dolce viene preparato per la Pasqua in alcune zone e sono andata subito a leggermi la storia: nella forma che gli ho dato io è tradizionale nella Pasqua ebraica, con una forma tortosa è invece usato in Ucraina, Bulgaria e Romania.

In questo periodo, un dolce multietnico è quel che ci vuole. Per me è stata una vera e propria illuminazione scoprire tutti i luoghi dove questa treccia viene preparata, perché mi viene sempre da pensare che il cibo sia universale e portatore di qualcosa e, in questo caso – spero -, di tanta pace. Voi con chi vorreste dividere questo dolce?

Read more

Digressione

10 cose da sapere sull’avocado

Mi è stato richiesto a gran voce e, visto che non riesco a trovare esattamente quando maturano, ma che si trovano comunque sempre al supermercato perché sono ormai coltivati in varie zone del mondo, ecco le cose da sapere sull’avocado: i pro e i contro, ovviamente 😉

L’avocado è un albero tropicale che viene coltivato in vaste zone geografiche delle Americhe. Può raggiungere fino ai 20 metri di altezza e i suoi frutti non maturano se lasciati attaccati ai rami. Il frutto è una drupa (un frutto carnoso) con la forma di una pera. Esistono moltissime varietà e quella più diffusa in Italia è la Ardith, perché coltivata in Israele, e la Hass, coltivata soprattutto in Sicilia per il mercato europeo.

Un consiglio utile per la conservazione: spennellate la parte che non mangiate con un po’ di olio d’oliva, copritelo per bene con la pellicola e poi mettetelo nella parte bassa del frigorifero: questo rallenterà il processo di ossidazione, ovvero non lo farà diventare subito nero, perché non è a contatto con l’aria. Ovviamente, consumate entro massimo 3 giorni una volta aperto!

Read more

Immagine

I sani venerdì: insalata di rucola con pere, mele, noci e parmigiano

Questa ricetta mia madre dice che l’ha ricopiata da un hotel a Trieste qualche anno fa e da allora la propone sempre quando ha qualche frutto che si sta iniziando a rovinare. Detto sinceramente, non mi sono informata su quale fosse la zona d’origine di questo particolare accostamento, ma il risultato è buono, mica è importante sapere da dove nasce?

Come al solito, prima ricetta e poi trovate sotto le caratteristiche alimentari e salutari dei vari ingredienti del piatto 😀

Read more

Immagine

Frollini d’avena con miele e limone

Avete presente quei giorni in cui “oh che bello, oggi torno a casa e mi metto a fare questo, quest’altro e pure quella cosa che sto rimandando da una settimana” e invece ricevete mille chiamate diverse per impegni imprevisti, aiuta tuo fratello, aiuta la zia di quindicesimo grado a salire le scale, gioca con il fratello del cugino del cane… Ok, oggi è mercoledì e da lunedì sta andando esattamente così!

Ed è successo così anche con questi biscotti: inizio a prepararli la sera, poi mi chiama mia nonna e quindi metto l’impasto in frigo – vabbe li faccio domani. Il giorno dopo mi metto a stendere i biscotti, mi chiama mia zia per aiutarla a fare delle cose – vabbè l’inforno stasera. Il terzo giorno ‘sti biscotti si dovevano mangiare e quindi ho detto di no al mondo intero, ho infornato i biscotti, ho fatto le foto e me li sono mangiati con i miei minuscoli cuginetti! (i bambini che mangiano le cose fatte da me mi rendono molto più felice degli adulti!)

Read more

Immagine

Zeppole al forno

Le zeppole, sono il tipico dolce per la festa di san Giuseppe. Ci sono varie ipotesi sull’invenzione di questo dolce, riferita sia alle suore di San Gregorio Armeno sia a quelle della Croce di Lucca, sia a quelle dello Splendore, tutte a Napoli. La prima ricetta scritta risale al 1837, nel trattato di cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti. Nella tradizione napoletana esistono due varianti di zeppole di San Giuseppe: fritte e al forno. La ricetta di quelle fritte è già sul blog, ma quelle al forno non le ho mai provate e quale occasione migliore di questa?

Ho provato un sacco di varianti, sia per la pasta che per la cottura, girando un po’ sul web, ma sono uscite tutte male. Ma per fortuna esistono i libri! Sfogliando un libro di mia madre sulla cucina napoletana, ho trovato una ricetta con una spiegazione meravigliosa sia per quanto riguarda l’impasto che la cottura e, infatti, sono uscite buonissime *-*

Read more

Immagine

Gamberoni aromatizzati al limone con salsa tropicale

Avete presente quando arrivano quei pacchi di gamberoni nelle misteriose buste di plastica direttamente da un porto? Ecco, a casa mia è praticamente la norma, perché degli amici dei miei vivono vicino al mare, quindi molto spesso capita che in casa nostra – precisamente nel congelatore – io trovi questi piccoli tesori marittimi nascosti: e vuoi non avvelenare una tavolata di 9 persone con esperimenti fuori dal comune?

Read more

Immagine

Bignole al cacao con le pere

Oggi è il giorno di Carnevale! Quest’anno ho avuto un blocco creativo con questa festività, spero non me ne voglia nessuno: forse ho dato troppo spazio al San Valentino 😀 ma comunque, grazie a una rivista, sono riuscita a trovare questa ricetta davvero interessante, che unisce i miei due elementi preferiti: il fritto e il cioccolato… E, soprattutto, la frutta!

bignole-al-cioccolato-e-pere-2

Le bignole di Carnevale sono dei tipici dolcetti fritti, che solitamente vengono riempiti con la crema. Personalmente io non li conoscevo, quindi son contenta di aver scoperto questa nuova ricetta!

Read more