Immagine

Fusilli al pesto di alici

Bentornati su questo blog, ormai vacanziero! Com’è andato questo lungo ponte? Per me molto bene 🙂 e il prossimo ci sarà il Comicon, quest’Aprile è pienissimo di impegni! Ed è bello quand’è così, sono super contenta quando ho qualcosa da fare 😀 quindi con cosa posso lasciarvi? Con una ricetta che si prepara in pochissimo, perché se avete necessità di scappare subito a prendere il treno, non avete il tempo di mettervi a preparare cose troppo laboriose e lunghe: con questa ricetta, però, avrete comunque un piatto buonissimo, degno di uno chef! L’idea è di mia madre, ma solo l’idea, perché lei – come mia sorella – odia le alici, quindi ho dovuto preparare io il pesto per me e papà, che siamo gli unici due che apprezzano questo pesciolino!

Ingredienti: x4 persone

  • Foglie di basilico genovese (di almeno 1 piantina)
  • olio evo q.b.
  • 20 gr di pinoli
  • 10 gr di noci già sgusciate
  • 25 gr di mandorle già sgusciate e pelate
  • Mezza manciata di sale fino
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • 4 – 5 alici sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 400 gr di fusilli Rummo

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Preparazione:

In un robot da cucina (o nel bicchiere del frullatore ad immersione), versate le foglie di basilico ben lavate e asciugate con un panno, l’aglio, i pinoli, le alici, le noci e le mandorle. Aggiungete 3-4 cucchiai di olio e lavorate fino a sminuzzare grossolanamente tutti gli ingredienti. Unite il sale e i formaggi. Se il composto vi sembra poco cremoso, versate altro olio e continuate a frullare il tutto fino ad ottenere una sorta di crema. Assaggiate con un cucchiaino e aggiungete formaggio o olio a seconda del vostro gusto personale.

Preparate la pasta come scritto sulla confezione. Una volta pronta, scolatela e conditela con il pesto appena fatto!

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Annunci

40 pensieri su “Fusilli al pesto di alici

  1. Adoro ogni tipo di pesto e ne sperimento spesso di nuovi, questo lo proverò presto sembra buonissimo, Le alici sempre fresche e saporite che ho provato da poco anche in vasocottura, uniche! ottima scelta come sempre, complimenti!

  2. Io amo i pesti.. li ho fatti credo con tutte le verdure e erbette possibili.. Ho aggiunto capperi anche.. ma le alici mai!!! chissà che bontà! un bacione

  3. Beh ma se io le alici non le metto, dici che si offendono? No vero?
    Una volta ricordo di aver fatto anche il pesto con un pò di semi di zucca (non volendo, ma ho preso il sacchetto dei pinoli dietro nell mensola e si è ribaltato quello dei semi di zucca dentro il contenitore con l’olio….) sai che è venuto anche molto cremoso?
    Da una emerita schifezza che credevo di aver compiuto, incredibilmente mi sono auto-stupita 😀

    1. Vedi? E poi dici che fai solo macelli!
      Comunque, visto che è il mio blog posso auto taggarmi e rispondere alla prima parte: secondo me, se togli le alici, diventa questo: https://ricettedacoinquiline.wordpress.com/2015/09/19/ultimo-pesto-del-2015-pestiamoci/?relatedposts_hit=1&relatedposts_origin=16729&relatedposts_position=0 😛
      Ma visto che tu sei vegetariana e io ti apprezzo tantissimo perché non mi rompi le scatole e mi pare di ricordare che ti piaccia la rucola, ti consiglio questo: https://ricettedacoinquiline.wordpress.com/2016/07/01/i-sani-venerdi-pesto-di-rucola/

      1. Quello di rucola ammetto di farlo, perché mi spunta da sola in mezzo all’orto e in giardino e ha un profumo pazzesco….Però se proprio vogliamo essere pignoli (oltre che pinoli) i semi di zucca sono cascati dentro senza una reale intenzione, è stato culo il fatto che non abbia dovuto buttare via tutto diciamo, pensa se mi cascava lo zucchero 😱

          1. Si avevo usato solo basilico, sale, formaggio grattugiato pinoli e una quantità imprecisata si semi di zucca, quelli non salati…..
            Nessuno è morto e lo abbiamo usato anche per fare delle caramelle di pasta sfoglia ripiene (grazie pasta sfoglia per decidere di scadere in frigo senza avvertire……😒)

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...