Immagine

I sani venerdì: merluzzo con pomodori secchi e rucola

Ora direte “Ma cavolo, questi venerdì sono solo a base di merluzzo?”. La risposta è: sì, solo merluzzo, questo ho comprato. Che noiosi siete! Il merluzzo è buono, dai!

Oggi però voglio fare qualcosa di particolare, anche se in realtà la ricetta l’ha inventata mammina quindi, cliccate su continua e leggete la ricetta 😀

Ingredienti:
x4 persone

  • 400 gr di filetto di merluzzo (circa 1 filetto a testa)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 – 2 cucchiai di olio evo
  • 10 pomodori secchi
  • 1 cucchiaino di capperi sotto sale
  • 100 gr di rucola fresca

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Preparazione:

Fate soffriggere a fiamma bassa 2 cucchiai di olio d’oliva con gli spicchi d’aglio. Tagliate a pezzetti i pomodori secchi e versateli nella pentola assieme alla passata di pomodoro, ma dopo aver tolto gli spicchi d’aglio. Unite i filetti di merluzzo e fate cuocere per circa 5-10 minuti, girando da entrambi i lati. Sciacquate i capperi in abbondante acqua corrente e poi uniteli quasi a fine cottura assieme alla rucola, fate cuocere giusto qualche minuto e poi servite ben caldo.


Il merluzzo ha carni bianche particolarmente digeribili, è povero di grassi e, quelli presenti, sono acidi grassi chiamati Omega 3, che riducono il colesterolo cattivo e aumentano quello buono. Inoltre, questo pesce è molto ricco di vitamine, specialmente del gruppo B.
La rucola aiuta il sistema immunitario: grazie ai minerali che contiene, la rucola aiuta il sistema immunitario rafforzandolo; inoltre, grazie alle alti dosi di vitamina A, la rucola è protettiva per la pelle e per lo stomaco. Infine, studi dimostrano che favorisce la guarigione dell’ulcera.

I pomodori secchi sono ricchi di vitamina C e licopene, un fortissimo antiossidante per le ossa. Sono estremamente indicati per le donne in menopausa. Tra gli altri benefici, c’è la capacità di abbassare i livelli di colesterolo: ovviamente, da soli non possono far molto, ma devono essere inseriti inuna dieta sana ed equilibrata!

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Annunci

56 pensieri su “I sani venerdì: merluzzo con pomodori secchi e rucola

                1. Da mia sorella, a Catanzaro! In un paesino lì vicino (che non mi ricordo mai se sia Sellia o altro), fanno un mercato di artigianato, frutta verdura e poi cose normali da mercato (vestiti e cose varie per la casa)… Comunque! Ci sono i pomodori secchi, la ‘nduja, certa roba che Antonietta sa il nome ma non mi ricordo… Il tonno! Un sacco di cose

          1. fritto è un’altra cosa… sai che non mi sono mai fatta tentare da seppie e calamari crudi, anche se mi è capitato di mangiare del polpo crudo ma era come se fosse stato cotto, come lo preparano i pugliesi.

  1. Le porzioni sono proprio piccole ehehehe… io minimo 200gr di merluzzo me li sbafo…
    E ci aggiungo di fianco insalata o riso o che ne so io 😀

    Ma sempre merluzzo? 😀 😛
    (a me piace)

  2. Posso mangiare solo i pomodori secchi? Mi piacciono orribilmente tanto….mangio sia quelli sott’olio che quelli solo secchi (passando per una persona che ha bisogno urgente di cure, ma chissenefrega).

          1. AHAHAHAHAH!!!

            Carissimi, ho creato un nuovo contest per festeggiare la primavera.
            Dunque per partecipare è necessario possedere tutti i seguenti requisiti :

            – Avere un nome che inizi per F e finisca per rancesca,
            – Abitare in provincia di Padova,
            – Avere un blog a tema cosmesi e the,
            – Essere più alte di 1,70 m,
            – Soffrire di attacchi di panico,
            – Avere gli occhi verdi,
            – Amare follemente burrocacao e saponette,
            – Festeggiare il compleanno, nel 2017, il giorno di Pasqua.

            Sotto con le iscrizioni!!!!!!
            😀

            1. Il 16?? Me lo ricorderò! (spero, ho una pessima memoria)
              O ancora più a sgamo “ecco il contest o quel che è e la vittoria sono pomodori secchi”
              Francesca “Partecipo”
              io “bene, Francesca che non conosco, il tuo numero è il 3”
              Passano i giorni
              Io “ha vinto il 3!”

              1. “ma scusa, non pubblichi le foto dell’estrazione casuale del numero?”

                “purtroppo HO FATTO LE FOTO, ma il virus del morbillo le ha cancellate dal computer, se non ti fidi, peggio per te!”

                Aahhahahah 😀

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...