Immagine

I sani venerdì: merluzzo con verdure

La ricetta di oggi mi ricorda tanto un pranzo da studenti universitari: frigo vuoto, tanta inventiva e buon risultato! Beh 🤔, in effetti sono una studentessa universitaria, quindi questa ricetta ci sta tutta! Ma voi sapete che anche con il frigo che piange miseria, potete preparare sempre un piatto sano e gustoso? Questa ricetta ne è la perfetta dimostrazione, ha tutto quello che serve per un pasto completo, senza perdere in gusto e, soprattutto, in salute: i sani venerdì alla riscossa!

Stavolta, la lista delle proprietà positive degli ingredenti è lunghissima! Vi assicuro che ci sarà da restare a bocca aperta 😀

Ingredienti:
x4 persone

  • 400 gr di filetto di merluzzo
  • 300 gr di patate
  • 150 gr di asparagi
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 – 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino colmo di rosmarino
  • 1 pizzico di sale

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti

Preparazione:

Lavate accuratamente le patate, sbucciatele e tagliatele in piccoli pezzi. Sbucciate l’aglio e fatelo soffriggere fino a quando non avrà cambiato colore assieme a 2 – 3 cucchiai di olio d’oliva. Una volta che avrà cambiato colore, toglietelo dalla pentola e versateci le patate. Fate insaporire per qualche istante con l’olio e poi versate 1 bicchiere d’acqua. Fate cuocere a fiamma media/bassa con un coperchio fino all’ebollizione. Salate a piacere e unite il rosmarino. Fate cuocere le patate per almeno 20 minuti.

Nel frattempo, tagliate gli asparagi: con le mani,  fateli a pezzi fino a quando saranno morbidi e facili da rompere. Ovviamente potete utilizzare anche un coltello. Lavateli e poi uniteli alle patate e fate cuocere per una decina di minuti.

Quando ormai le patate saranno quasi morbide, unite i filetti merluzzo e fate cuocere da tutti i lati per qualche minuto: ci metteranno pochissimo.

Servite ben caldo (ma è buono anche freddo!), casomai accompagnando il sughetto con una bella cucchiaiata di cous cous 🙂


Gli asparagi sono ricchi di moltissimi elementi, tra cui le fibre vegetali – utili per la regolazione dell’intestino, – l’acido folico e le vitamine del gruppo A, C ed E. Inoltre contiene moltissimi sali minerali, tra cui il fosforo, il calcio e il cromo, quest’ultimo collegato all’insulina, che aiuta a controllare e diminuire i livelli di glucosio nel sangue. Gli asparagi, inoltre, sono ricchi di glutatione, sostanza che favorisce la depurazione dell’organismo e, dunque, dalle sostanze dannose e dai radicali liberi.

Le patate sono ricchissime di vitamina C, che aiuta ad eliminare i danni causati dai radicali liberi. Inoltre, contengono anche potassio, che è un valido alleato contro l’ipertensione. Sono alimenti energetici e disinfiammanti dell’apparato digerente.

Il merluzzo ha carni bianche particolarmente digeribili, è povero di grassi e, quelli presenti, sono acidi grassi chiamati Omega 3, che riducono il colesterolo cattivo e aumentano quello buono. Inoltre, questo pesce è molto ricco di vitamine, specialmente del gruppo B.

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Annunci

37 pensieri su “I sani venerdì: merluzzo con verdure

  1. Adoro quando ci spieghi a cosa serveno e cosa cpntengono… personalmente non ricorderò mai tutti i motivi x cui fanno bene determonati alomenti ma è sempre utile sapere x invogliare i piccoli a mangiarle.. un po’ come il nostro braccio di ferro e gli spinaci ^.* Buona domenica cara

  2. ma quanto mi piacciono le patate non è facile da spiegare, gli asparagi non mi fanno impazzire ma ci sono dei produttori vicino a casa mia che sanno regalare delle primizie a cui è difficile resistere.
    E quindi il frigo piange, ma i piatti qua sono sempre in festa!!!

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...