Immagine

Delizia al pistacchio

Avevo preparato questo dolce un bel po’ di tempo fa, non ho mai avuto l’occasione di pubblicarla… Ed è arrivato Natale! L’altro giorno mi è stato chiesto di preparare una cheesecake per il compleanno di mia nipote e, mentre pensavo a cosa prepare, mi è tornata in mente questa ricetta buttata nelle bozze da fin troppo tempo! Finalmente vede la luce (la cometa!) e arriva sui vostri schermi in un ottimo periodo: cosa c’è di meglio del Natale per farsi venire il diabete provando solo e soltando dolci??

cheesecake-delizia-al-pistacchio-4

P.s. le foto fanno parecchio schifo perché non è casa mia dove ho preparato questo dolce e non ho usato nemmeno la mia fotocamera!

Ingredienti: x22 cm di teglia

  • 200 gr di biscotti tipo Digestive
  • 80 gr di burro
  • 750 gr di ricotta fresca
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 1 – 2 cucchiai di Strega
  • 250 ml di panna fresca
  • 200 gr di crema al pistacchio
  • 150 gr di pistacchi

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 6 ore +

Preparazione:

Per il fondo: sbriciolare i biscotti fino ad ottenere una sorta di “farina”. Potete usare un robot da cucina o avvolgere i biscotti poco alla volta in un canovaccio pulito e ridurli in pezzi con un mattarello. Fondere il burro.

Rivestire una tortiera a cerniera di 22 cm con carta forno sul fondo e pellicola sui lati. Mescolare insieme il burro e i biscotti e stendere sul fondo della tortiera, pressando con forza. Mettere in frigo per far consolidare bene il fondo.

Per il primo strato: nel frattempo, mescolate la ricotta con 1 o 2 cucchiai di Strega (casomai assaggiate e a vostro piacere aggiungetene un terzo) e aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente. Versare il tutto nella teglia e stenderla con una spatola umida, in modo da livellare il tutto. Mettete di nuovo in frigo, in modo da far rassodare la ricotta prima dell’ultimo strato.

Per il secondo strato: lavorare insieme la crema al pistacchio e la panna già montata con una spatola (o un cucchiaio) e stendere sullo strato precedente di ricotta, sempre con una spatola umida. Livellate per bene e mettete in frigo anche questa volta per permettere all’ultimo strato di rassodarsi per bene prima della decorazione.

Per la composizione: sgusciate i pistacchi e, se sono quelli in busta salati, riscaldate una pentola piena d’acqua e fate “cuocere” i pistacchi per 2 minuti dall’ebollizione. Scolate e fate raffreddare su un piatto ben distanziati tra loro. Scaldate una padella antiaderente e, quando sarà rovente (potete gettare con la punta delle dite un po’ d’acqua per vedere se evapora subito), ponete i pistacchi “lavati” al suo interno e fateli tostare per qualche minuto. Tritate al coltello e create delle decorazioni sulla torta. Io ho utilizzato una forchetta per creare delle onde e nelle sezioni vuote ho inserito pistacchi e gocce ci cioccolato.

Mettete in congelatore, per farla rassodare almeno per 6 ore e, prima di servire, mettetela 30 minuti in frigo. Potete anche farle passare tutta la notte in frigo e sarà pronta per il pranzo successivo.

ilaria

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Annunci

71 pensieri su “Delizia al pistacchio

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...