Immagine

A cena con la lettura: Cucina in lavastoviglie, Lisa Casali

Finalmente ho deciso di mantenere in pianta stabile questa rubrica e, una volta al mese, recensirò libri di cucina, che trattano di cibo o che comunque sono nella sfera del culinario. A maggio (già, 4 mesi fa!) la prima recensione era andata davvero bene, quindi spero che anche questa faccia altrettanto. Partiamo con un argomento scottante, che più volte ha diviso le persone, i blogger, i fudblogher, la gente comune e i folletti che usano la lavastoviglie: si può utilizzare questo elettrodomestico per cucinare? La risposta ce la da’ Lisa Casali, blogger e ora autrice di libri per risparmiare in cucina. Cosa state aspettando? Date un’occhiata alla recensione!

lisa-casali-cucinare-in-lavastoviglie-1

-Ilaria-

Chi è l’autrice?

L’autrice è Lisa Casali, eco-food blogger di Ecocucina.org

e autrice dei volumi La cucina a impatto (quasi) zero e, appunto, La cucina in lavastoviglie. Rappresenta la fusione perfetta tra coscienza ecologica e passione per la cucina. Da tempo si occupa di tematiche ambientali, prima per studio, poi per lavoro; da diversi anni ha messo a frutto le proprie conoscenza in questo settore per sensibilizzare a un rapporto più sostenibile con il cibo. Lisa Casali, inoltre, collabora con diverse riviste e siti web che si occupano di alimentazione sostenibile. Entrambi i suoi libri sono editi da Gribaudo.

Di cosa si parla?

Il libro si presenta come un manuale molto accurato sul risparmio di acqua ed energia elettrica. L’autrice vuole diminuire l’impatto ambientale riducendo l’utilizzo di materie prime e scarti, appunto le energie e, soprattutto, il tempo. Infatti, proprio nella presentazione, l’autrice precisa quanto sia veloce e semplice preparare piatti d’alta cucina semplicemente mettendo un barattolo in lavastoviglie. Cucinare in lavastoviglie è un metodo innovativo di cottura a basse temperature, sfruttando il calore dell’acqua di lavaggio mentre si lavano i piatti sporchi.

lisa-casali-cucinare-in-lavastoviglie-4

Quali sono le ricette?

Ovviamente, il libro è un ricettario ed è diviso in menù per tipi di lavaggi della lavastoviglie (specificando le temperature) e per menù stagionali (per poter sfruttare i prodotti a km0 e, quindi, inquinare meno). All’interno vi sono dettagliate tabelle informative su quali tagli e tipi di carni utilizzare, quali pesci scegliere e come sceglierli, una guida veloce e pratica per potervi staccare lentamente dal libro e iniziare un vostro percorso di “cucina in lavastoviglie”. Le ricette sono spiegate in poche semplici mosse, quindi non c’è alcuna difficoltà nel seguirle e, inoltre, vi sono anche alternative, in modo da poter sostituire alcuni ingredienti che mancano. Infine, le ricette sono tutte correlate dal corretto modo di chiusura, sia esso in barattolo che sottovuoto.

Perché questo libro?

Ho visto questo libro durante la svendita per chiusura di una delle più importanti librerie di Napoli, Guida. Ho avuto, quindi, la fortuna di scovare questo libro tra un mucchio di altri e mi ha subito incuriosita, perché io amo la lavastoviglie e, quindi, quando ho visto un metodo che mi permetteva di cuocere al suo interno, sono letteralmente impazzita! Per ora ho provato solo due ricette, ma tutti coloro che hanno avuto modo di assaggiare i barattoli che ho “spacciato” non riuscivano a credere che fossero stati cotti in lavastoviglie: lasciano davvero intatti i loro odori e sapori all’interno, senza essere contaminati dal sapone e con un bel risparmio: si può cucinare dall’antipasto al dolce! 😀

lisa-casali-cucinare-in-lavastoviglie-3

Allora, vi ho convinti?

Lisa Casali, Cucina in lavastoviglie – Edito Gribaudo – 14,90 euro – 2011 –> Link Amazon per acquistarlo

lisa-casali-cucinare-in-lavastoviglie-2

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

54 pensieri su “A cena con la lettura: Cucina in lavastoviglie, Lisa Casali

  1. Mi piace questa rubrica! E questo libro è davvero interessante. Molte volte guardo la labvastoviglie con l’intento di provare a cucinarci qualcosa ma poi desisto non sapendo da che parte iniziare…

  2. Avevo sentito parlare della cottura in lavastoviglie, ma la mia è sempre strapiena ad ogni ciclo, non c’è spazio per collocarci dentro i barattolini!! Se dovessi accenderla apposta per cucinare, non ci sarebbe più l’intento del risparmio!
    Comunque non si sa mai, prima o poi potrei provare… Il libro mi incuriosisce parecchio! 😀

  3. Woq! Proprio ieri a lavoro avevo fornelli, forno e microonde occupati e non sapevo sciogliere il burro…lo chef mi lo ha fatto mettere in un contenitore e lo ha messo in lavastoviglie…sono rimasta paralizzata dallo stupere ma…ha funzionato! Scherzando gli ho detto la prossima volta ci cucino e in effetti ora ne ho la conferma! Grazie per la recensione del libro mi è davvero utile! 😉

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...