Immagine

Pasta Choux (Pâte à choux, Pasta bigné – Ricetta base)

Durante la festa del papà qui si preparano le zeppole. Penso di aver già spiegato le mie difficoltà per colpa di alcune ricette sbagliate che ho trovato in rete, ma quando si parla di libri delle madri: alzo le mani! Le ricette scritte su quei libri sono davvero mitiche, funzionano tutte *-* e quindi ho deciso di scrivere la ricetta base per poter fare la pasta choux (o pasta bigné!), in modo che tutti possano farla tranquillamente. Il libro da cui l’ho preso si chiama “Cucina regionale italiana”, di Stella Donati, prima edizione del 1979.

Ingredienti: x4-6 persone

  • 150 gr di farina 00 setacciata
  • 100 gr di burro
  • 250 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova intere
  • Aromatizzazione a piacere tra scorza grattugiata di limone o essenza di vaniglia (o nulla)

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 – 30 minuti (ho usato il forno a gas, per quello elettroventilato iniziate a controllare la cottura da 15 minuti in poi)

Preparazione:

Mettere in una casseruola l’acqua, il burro e il sale. Appena bollirà, toglietela dal fuoco e versate subito la farina in una sola volta e rimescolate energicamente fino a quando il composto ottenuto non si staccherà dalle pareti della casseruola: si dovrà formare un impasto morbido, compatto e ben omogeneo. Versatelo in una terrina e lasciatelo raffreddare per bene.

Preriscaldate il forno a 200°.

Unite all’impasto ormai freddo le uova, una per volta, sbattendole a lungo con un cucchiaio di legno, finché la pasta formerà delle bolle d’aria. Mettetela in una sac à poche con luna bocchetta a vostra scelta e create le forme che più preferite sulla carta forno: gli eclair, le zeppole, i bignè! Una volta finito, mettete in forno già caldo a 200° e lasciate cuocere per circa 20 minuti senza mai aprire il forno, nella parte più alta. Una volta che sarà passato questo tempo, se le vostre zeppole saranno colorate potete spegnere e aprire leggermente lo sportello del forno per vedere se si smontano, altrimenti fate cuocere qualche altro minuto. Lasciatele asciugare per bene prima di toglierle definitivamente dal forno.

Lasciate raffreddare al vostra creazione e farcite come più vi piace!

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

48 pensieri su “Pasta Choux (Pâte à choux, Pasta bigné – Ricetta base)

  1. Grazie! Ottimo trovare un procedimento sicuro. Anch’io mi annovero tra i molti che hanno tentato con modesti risultati. Forse stavolta è quella buona :). Come mi firmo, ziapaola o nonnapaola?

  2. Salve! Sono passato di qui perché pensavo a questo blog ed a che è da parecchio che non interagivamo. La pasta choux mi sono sempre chiesto come si preparasse, quindi sono contento che voi abbiate sciolto questo mio dubbio.
    Detto questo, spero comunque di sentirvi presto, magari con un’altra di quelle interminabili “conversazioni” tra i nostri blog. Tanti saluti!

      1. Ho visto che vi state dando ancora molto da fare, e sono contento. Ah, volevo avvertirti che i tasti per tradurre nelle altre lingue non funzionano. Spero che tu vada bene anche come visualizzazioni internazionali!

  3. Questa si che è una di quelle ricette sempre valida ! Per me la pasta choux e’ come il pan di Spagna uno scoglio insormontabile 😔
    Nel mio blog ci sono le zeppole di San Giuseppe ma all’epoca ( nel 2014 mi pare ) quando pubblicai la ricetta non è che ne ero poi così soddisfatta …..

    1. Io c’ho perso una giornata intera dietro tutte le ricette che avevo trovato sul web e che mi avevano dato (sempre prese da internet) e le zeppole non crescevano… Quindi mi sono incapata perché mio padre mi prendeva in giro e alla fine: puff! Eccole! Ora diciamo che me la cavo, ma il merito è sempre dei libri ❤

    1. Esatto! Infatti tutti sono sempre alla ricerca di questa ricetta, mi chiedono se sia difficile, ma ormai mi sono resa conto che è davvero semplice, basta solo metterci un po’ di attenzione! E poi dovevo proprio scriverla: nella barra stanno sempre tutti a cercarla 😄

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...