Citazione

Teaser Tuesday #6

Prima martedì del mese, quindi si gioca con il Teaser Tuesday! Questa settimana imbroglio un po, perché devo incontrarmi con il mio gruppo di lettura e non ho finito l’ultimo libro perché Saramago mi ha preso troppo tempo (>.> Cicerone dei tempi moderni), ma comunque ho messo in pausa un libro che sto leggendo per finire quest’altro. Ma ovviamente vi spoilero entrambi.

teaser-tuesdays

Regole del teaser tuesdays:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (“Teaser”)
  • Vietato lo spoiler (rivelare finali, assassini etc..)
  • Riporta anche il titolo e l’autore così che gli altri lettori possano aggiungere il libro alla loro lista dei libri da leggere se sono rimasti colpiti dall’ estratto.

Diana Gabaldon, Outlander (la straniera) – Casa editrice Corbaccio

“Che cosa accadde?” Stavolta avevo quasi dimenticato di usare un tono brusco. “Be, un giorno mi disse di mettermi di fronte alla classe: voleva punirmi perché, siccome non riuscivo a scrivere bene con la mano destra, continuavo a farlo con la sinistra. Mi picchiò tre volte con la cinghia – aveva impiegato quasi cinque minuti, il bastardo – e tra un colpo e l’altro me ne diceva di tutti i colori: che ero stupido, pigro, testardo. La mano mi bruciava da morire perché era la seconda volta, quel giorno, e io ero spaventatissimo perché avrei preso un sacco di botte, una volta a casa. Era la regola: se venivo picchiato a scuola, le prendevo ancora subito dopo essere arrivato a casa, perché mio padre pensava che l’istruzione era importante… E comunque, per farla breve, io mi arrabbiai.” Ripiegò involontariamente la mano sinistra attorno alla briglia, come per proteggersi il palmo sensibile.

Andrea G. Pinketts, Nonostante Clizia – Casa editrice Mondadori

Un esempio. Alla più anonima clonazione della Naomi internazionale dona anche il Kutton, una tipica veste dell’antico popolo ebraico con maniche  molto strette, aderente al corpo mediante tiranti che recano sul fondo dei campanellini. Una prosciuttesca giornalista di moda così conciata sembra un piccolo albero di natale.

Annunci

18 pensieri su “Teaser Tuesday #6

    1. Certo 😀 noi in realtà siamo scambisti ahahah in pratica ognuno di noi porta uno o più libri e dove ci incontriamo, in un bar, un ristorante o in qualche circolo culturale, li mettiamo sul tavolo e ognuno può prendere quanti e quali libri vuole. Poi li si legge e la volta successiva (una volta al mese ci riuniamo) si riportano indietro per essere restituiti o riscambiati. Si dice cosa si pensa di quei libri, si commentano… E si mangia!

  1. Non so perchè mi vedo mezzo commento tagliato
    In ogni caso. Non so se hai letto il libro dov’è presente. Tutti credono che quelle parole le abbia scritte lei, perchè leggere anche le note è troppo difficile, e internet è pieno di questa frase con scritto “citazioni di Diana Gabaldon”
    No.
    E’ un rito antichissimo, altro che Diana Gabaldon.
    Comunque ho lasciato stare e ho scritto altro, se no il risultato sarebbe stato ricevere insulti per aver copiato da lei, quindi meglio lasciar stare in partenza.

    1. Quello dove si sposano Claire e Jaime nel primo libro? Come fanno a dire che è suo?? Lo dice proprio Jaime “è un rito antichissimo che utilizziamo in Scozia e ha validità come un matrimonio cattolico” O:

  2. Il bar sotto il mare – Stefano Benni – Universale Economica Feltrinelli
    Esce Sam e dice che i Lakers hanno vinto con trenta punti di Worthy. Non cambierà mai. Queste sono le cose che lo interessano. Penso che non abbia letto un libro nè usato una cannuccia in vita sua. Vorrei morire, morire, morire, ma lo fanno già tutti.

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...