Torta Piña colada (vegan)

Torta Piña colada (vegan)

Questo giugno è stato davvero molto impegnativo, per fortuna è giunto al termine. Lato positivo: sto finendo finalmente tutte le ricette vecchie che avevo fatto tra marzo e maggio e quindi sto sperimentando con la mia nuova fotocamera nuovi piatti, che poi sarò curiosa di mostrarvi. La mia fotocamera nuova sembra si stia comportando bene, ma rispetto a quella che usavo prima è più luminosa, quindi perdo molto tempo a capire quale siano le giuste funzioni! Vabbè, bando alle ciance. Ai tempi di questa ricetta, avevo intenzione di fare i famosi cake pops (che avete visto in precedenza) e quindi decisi di tagliare la torta con dei coppapasta che mi erano stati regalati proprio qualche giorno prima… Casualità? Quindi in foto appare così bizzarra, ma è stata molto apprezzata dalle persone alle quali l’avevo preparata 🙂

torta pina colada (17)

Ingredienti: x20 cm di teglia

  • 200 gr di farina 00
  • 25 gr di farina di cocco
  • 200 ml di succo d’ananas (quello nei barattoli)
  • 50 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio di semi di mais (o 1 cucchiaio e mezzo di olio evo delicato)
  • 75 gr di zucchero bianco (o di canna)
  • 1 cucchiaio colmo di rum
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina di lievito per dolci

torta pina colada (19)

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30/35 minuti

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°.

In una ciotola capiente, versate tutti gli elementi liquidi e mescolate per bene. Iniziate a versare a poco a poco le farine, il pizzico di sale (da mettere sulla farina!) e lo zucchero e mescolate ogni volta, fino a quando non avrete ottenuto un bel composto omogeneo e fluido. Unite infine il lievito e lavorate fino a quando non sarà stato ben assorbito dall’impasto.

Rivestite di carta forno una teglia quadrata 20×20 cm, casomai bagnando il fondo con un po’ d’acqua per farla aderire meglio. Versate l’impasto in maniera omogenea in tutta la teglia e poi mettete in forno già caldo per circa 30 – 35 minuti (fate la prova stecchino e non aprite il forno prima di 20 minuti!). Una volta pronta, fate raffreddare per bene fuori dal forno e poi servite 😀

-Ilaria-

torta pina colada (9)

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

31 pensieri su “Torta Piña colada (vegan)

  1. A me sembra un modo molto originale per servire la torta, visto che anche il gusto è particolare 🙂 secondo me lanci una nuova modo in bocca al lupo con la nuova fotocamera, ci si mette un po’ ad abituarsi ma poi è sicuramente amore ❤

        1. La torta intera era fatta nella carta forno perché era per persone intolleranti (non ricordo se l’ho messo nella premessa), quindi era uscita un po’ storta perché l’ho smossa 😦 quindi l’idea geniale di renderla tortine!

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...