Pollo alle arachidi

Pollo alle arachidi

Ho cercato di scoprire se questo piatto sia davvero di origine cinese oppure sia la solita invenzione occidentale, ma purtroppo le mie ricerche non hanno dato buoni frutti! Ma stavo parlando del pollo alle mandorle, questo è suo cugino, il pollo alle arachidi per chi non ha i big money per comprarle, ma vuol comunque mangiare un secondo gustosissimo, morbidissimo, ma allo stesso tempo croccantissimo!

pollo alle arachidi (6)

Ingredienti: x4 persone

  • 500 gr di petto di pollo
  • 130 gr di arachidi non salate
  • 10 gr di radice di zenzero fresca
  • Amido di mais q.b.
  • ¼ di cipolla bianca media
  • 25 ml di olio evo (o olio di sesamo)
  • Salsa di soia q.b.
  • Acqua q.b.

pollo alle arachidi (1)

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti               

Preparazione:

Per prima cosa, tagliate il pollo in piccoli pezzi e ponetelo in una ciotola. Cospargetelo di amido di mais e fate aderire per bene su tutta la carne. Nel frattempo, in una wok ampia, fate soffriggere le cipolle tritate finemente con la radice di zenzero tagliata in strisce grosse (in modo da poter essere rimosse in caso non piaccia il sapore piccante della radice) per qualche minuto. Unite il pollo e fate saltare o muovetelo con un cucchiaio di legno e fatelo rosolare da entrambi i lati a fiamma media/bassa. Quando sarà ben colorato, unite un po’ di acqua unita alla salsa di soia: solitamente io prendo un bicchiere da circa 200 ml, lo riempio per ¾ di acqua e poi unisco 3 – 4 cucchiai di salsa di soia, in modo da smorzare anche il sapore salato di questa. Continuate la cottura con la stessa intensità della fiamma. Nel frattempo, in una padellina rovente e antiaderente, fate scottare leggermente le arachidi da tutti i lati e, quando il pollo inizierà a diventare tenero (ve ne accorgerete se inizia a staccarsi facilmente da una forchetta), versatele nella wok e ultimate la cottura. A piacere, una volta che tutto sarà pronto, potete servire accompagnato da riso bianco.

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

51 pensieri su “Pollo alle arachidi

      1. se se se.. in realtà parli così perchè tu sei Giovine e fai parte della nuova generazione con slang tipico di youtbue. Sto termine appena l’ho letto ti ho associata alla diva del tubo (e non è un gran complimento :D)

          1. in questo preciso caso non ti perdi proproi nulla 😀 è una diva del trash alla fine, ho conosciuto il suo nome attraverso un altro essere ingiudicabile 😉

  1. Questo pollo con arachidi mi ispira, dev’essere buono e anche sano. Ho visto recentemente anche una versione con gli anacardi. Devo provarlo assolutamente. Brava come sempre!

  2. Mi sembra un’ottima alternativa alle mandorle. Però già che ci sei prova anche con gli anacardi.
    Sono simili alle arachidi ma più grandi e delicati.
    Di solito stanno fianco a fianco nel banco del super. 🙂

          1. E’ una cosa molto semplice, uso la crema di arachidi, mandorle, nocciole, alla fine della cottura di carni verdure e pesce che hanno una cottura in umido o almeno con un minimo di sugo, mescola la crema ad una parte di sugo per ammorbidirla e poi la inserisco nel resto degli ingredienti. Così non scaldo la verdura a guscio non la tosto e non ne modifico le caratteristiche nutrizionali scaldando gli oli presenti.

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...