Lemon Crinkle Cookies (senza lattosio e senza uova)

Lemon Crinkle Cookies (senza lattosio e senza uova)

Io adoro i dolcetti al limone! E, come avrete capito, mi piace sperimentare. Siccome verrà un’amica a prendere un tè (l’ho corrotta con torta al gusto di tè a iniziarsi a questa fantastica bevanda), ho deciso di preparare qualcosa che lei potesse mangiare tranquillamente, quindi senza lattosio. Essendo questa la seconda volta che uso la margarina, mi sono ritrovata ad eliminare anche l’uovo, rispetto alla ricetta originale, perchè la margarina è molto più mordida del burro!

biscotti al limone senza (29)

Ingredienti: x circa 30 biscotti

Per i biscotti:

  • 110 gr di margarina (100% vegetale)
  • 130 gr di zucchero bianco
  • 280 gr di farina 0
  • 1/2 limone giallo bio
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Per la copertura:

  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 1 ora

Tempo di cottura: 10 – 15 minuti

Preparazione:

Montate la margarina con lo zucchero. Aggiungete la scorza del limone e il succo e lavorate ancora, unendo poco alla volta la farina e il lievito per dolci. Amalgamate insieme e continuate a mescolare fino a quando non avrete ottenuto un panetto morbido e compatto.

biscotti al limone senza (1)

Ponete nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 1 ora, in modo da far “sudare” la margarina. Passato questo tempo, con le mani formate tante palline grandi come noci. Passatele nello zucchero semolato e disponetele ben distanziate su una teglia rivestita da carta forno. Cospargete ogni pallina con abbondante zucchero a velo ed infornate a 180° per circa 10 – 15 minuti. Lasciate raffreddare completamente prima di toglierli dalla placca e servite! 😀

biscotti al limone senza (30) biscotti al limone senza (26)

-Ilaria-


Con questa ricetta partecipo al contest Intolleranze senza frontiere, indetto da Welda – Cioccolato e Liquirizia e da Elisa di Glutenfreely.

banner_intolleranze03-e1455567626897

La sfida del mese era delattosare una ricetta già esistente.

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

48 pensieri su “Lemon Crinkle Cookies (senza lattosio e senza uova)

  1. Ops e da dove esce la margarina? Anch’io sono cresciuta a Gradina poi, come alle volte succede con le mode alimentari, hanno cominciato a dirci che era il male assoluto. Io penso che, come tutto, basta non esagerare. Viva i lemon biscottini alla margarina 🙂

    1. Curiosità! Dopo i bignè mi era avanzata un bel po’ di margarina, quindi ero curiosissima di provare qualcosa di nuovo… Eh, ma sai che anche a me hanno detto che è il male assoluto? Io ho usato la Vallè, quella ho trovato!

      1. Saranno poi tutte uguali, equivalenti all’olio di semi. Certo non devi buttarla, piuttosto uala per cucinare anche il salato. Non sarà un po’ di margarina a zittirci 😉

      1. Almeno qua in Sicilia è arrivata molto tardi e ha sostituito lo strutto nei dolci per un lungo periodo, poi almeno io non l’ho più usata preferendo il burro.

        1. Mamma continua a preferire lo strutto, ma solo perché abbiamo la fortuna di produrlo. Io non lo preferisco solo perché ha un odore molto forte e non mi piace molto usarlo… Però devo dire che c’è TANTA differenza quando lo si usa

                    1. La bontà a parte il fritto deve stare della friabilità della pasta, non metto in dubbio la bontà di quelli che hai gustato, solo che mi è capitato di mangiarne di veramente brutti

                    2. A Noto sono stata da poco ma non ne ho mangiati, abito vicino ad un bar dove li fanno eccezionali, sia x bontà che grandezza, vengono pure dai paesi vicini x prenderli, però non sono i miei dolci preferiti in assoluto.

  2. Questi crincle cruncle trullallà sono deliziosi: io avevo fatto una versione al cioccolato di una fudbloggher ma aveva palesato che non voleva essere “condivisa/citata/replicata… E che ci posso fare io anche con tanta buona volontà? Wiva la margarina e tra poco inizierò la serie: salviamo la margarina, i vegani mi adoreranno, compreso Crozza 😛

    1. Io vorrei provare anche la versione “normale” con burro e uova, giusto per vedere se c’è differenza: la margarina in casa non l’abbiamo mai usata perché mia madre ha sempre fatto tutto con l’olio evo, ma sono curiosa di iniziarla ad usare: i bignè e questi biscotti sono usciti proprio leggeri!

  3. L’estate sta arrivando e la prova costume comincia a farmi venire l’ansia 😬 , ma non posso rinunciare a queste delizie , come i biscottini che hai preparato 😛 Visto che piove e sembra tornato l’inverno un bel tè con questi biscotti mi consola . Buon pomeriggio 💕

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...