Cake Pops (veg)

Cake Pops (veg)

Questa ricetta è un po’ più complessa se da far fare a dei bambini, ma sicuramente si divertiranno un mondo a creare le palline e a mangiare i cucchiai sporchi di cioccolato! Io ho fatto questa ricetta per una persona intollerante al lattosio e ho pensato subito che sarebbe stato carino poterla riscrivere per il blog 🙂 in tema festa della mamma, questi son molto festosi! Non posso dirvi quanti cake pops vi usciranno, perché ovviamente dipenderà da quanto grandi farete le palline, ma, approssimativamente, ne escono una ventina con queste dosi.

cake pops veg (29)

Ingredienti: x circa 20 cake pops (partendo da un pan di spagna di 20 cm)

Per la torta al cocco:

  • 200 gr di farina 0
  • 20 gr di farina di cocco
  • 150 ml di succo d’ananas
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio d’oliva (o 2 colmi di olio di mais)
  • 100 gr di zucchero di canna
  • mezza bustina di lievito

Per i cake pops:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di marmellata di ciliegie
  • stecche per i cake pops (o spiedini!)

Per decorare:

  • farina di cocco
  • granella di nocciole
  • cuoricini di zucchero

Tempo di preparazione della torta: 10 minuti

Tempo di cottura della torta: 30/35 minuti

Tempo di preparazione dei cake pops: 15 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Preparazione:

Per la torta: Preriscaldare il forno a 180°.

In una ciotola, unire le farine allo zucchero e mescolare. Unire i liquidi alla farina e allo zucchero e mescolare fino ad ottenere un composto liscio e fluido (abbastanza liquido). Aggiungete, infine, il lievito e mescolate. Rivestite una teglia da 20 cm con della carta forno e versateci il contenuto. Infornate a 180° per 30/35 minuti. Fate la prova stecchino!

Per i cake pops: Fate raffreddare per bene e poi tagliate a pezzi. Sbriciolate con le mani in una ciotola e unite la marmellata di ciliegie e mescolate fino a quando non avrete ottenuto un impasto compatto, simile all’impasto dei biscotti. Ricavate delle palline, da mettere in una busta per surgelati e congelatele qualche minuto.

cake pops veg (1)

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Infilzate le palline estratte dal congelatore (in questo modo diventeranno più solide e facili da lavorare e faranno congelare prima il cioccolato che verserete sopra) e ponete su un piano, in modo che possano stare ben dritte. Io le ho poggiate su del polistirolo poggiato a sua volta su della carta forno, in modo da poter far sgocciolare il cioccolato fuso. Passate ogni pallina nel cioccolato e decorate con cuoricini di zucchero, farina di cocco o granella di nocciole.

cake pops veg (10)

Lasciate raffreddare bene e, per qualche minuto, ponete in congelatore. Una volta pronte, mangiate con tanta voracità!

Note: Ovviamente potete utilizzare questa ricetta come un riciclo: ad esempio quando bruciate una torta sul fondo, quando ne scavate una per farcirla… Insomma, quando avanza del pan di spagna potete riutilizzarlo in questa maniera! Invece della marmellata, potete utilizzare anche del miele o dello sciroppo d’acero.

cake pops veg (24)

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

29 pensieri su “Cake Pops (veg)

  1. Aò non faccio a tempo a mettere un like che esce una nuova ricetta 😉 Brava!! Scusa mi dai un consiglio? A parte che questa non la posso fare da solo, magari in futuro, ma per la mia amica celiaca si può usare secondo te una farina alternativa a quella che tu hai proposto? Perchè sarebbe una cosa perfetta per lei. Grazie Ro

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...