Frittata zucca e pancetta

Frittata zucca e pancetta

Quando si ha di nuovo un computer, non sai più che ricette di quelle vecchie devi mettere. Così mi sono ritrovata a guardare le foto per scegliere quella che m’invitasse di più, ma poi ho pensato che sta per finire il periodo delle zucche, quindi tanto vale mettere una bella ricetta di zucca!

frittata zucca pancetta (1)

Questa è una frittata velocissima, vi girate ed è già pronta 😀 ormai io uso il metodo di mi cugino di aggiungere un po’ di latte mentre si sbattono le uova, per rendere la frittata più morbida ed elastica, ma ovviamente per gli intolleranti c’è l’alternativa dell’acqua.

Ingredienti: x4 persone

  • 4 uova
  • ½ bicchiere di latte
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 fetta di cipolla bianca abbastanza spessa
  • 2-3 fette sottili di pancetta tesa
  • 1 fetta di zucca gialla invernale (quelle che si comprano al supermercato in vaschetta)

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Preparazione:

Tritate finemente la cipolla e poi fatela appassire in abbondante olio evo. Fate la stessa cosa con la pancetta e unitela nella stessa padella. Cuocete a fiamma bassissima fino a quando non sarà diventata trasparente, solo a quel punto unite la zucca – precedentemente pulita, sbucciata e tritata anch’essa finemente – e fatela cuocere fino a quando non diventa morbida. Salate a piacere.

frittata zucca pancetta (4)

Nel frattempo sbattete le uova con il latte e un po’ di sale. Una volta che la zucca sarà diventata morbida, versate il composto di uova sbattute nella pentola e mescolate lontano dalla fiamma per far amalgamare bene tutti gli elementi. Rimettete sulla fiamma e fate cuocere per bene da tutti e due i lati (per girare la frittata potete usare un coperchio o un piatto), dopo aver controllato che il fondo si stacca facilmente con una forchetta e non si sia attaccato nulla. Una volta pronta, servite. È ottima con la glassa d’aceto!

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

39 pensieri su “Frittata zucca e pancetta

  1. L’aceto ci sta d’incanto anche perchè esiste la ricetta della “zucca in saor” o in agrodolce o chiamala come vuoi 😉 Anch’io sono un'”acetara”, ello no… Ettepareva 😦 Ieri ti/vi ho trascurata/e ma ero molto “busy 😀 Un bacio con schiocco ❤

    1. Ciao! Oggi anche io ho ignorato un po’ le cose perché è la giornata di Antonietta e le sue notifiche a me non arrivano 😄
      No, ma serio? Ce l’hai sul tuo blog?? Che io ho ancora un pezzetto di zucca da finire in frigo e penso che domani lo farò ❤

  2. Non chiedermi perchè ma la glassa d’aceto balsamico la uso quasi esclusivamente per il condimento dei broccoli lessi.
    Eppure sembra stia bene anche con questo bellissima fetta di frittata.. 🙂

          1. Ah, voi li mettete sott’olio? Ma parli quindi degli asparagi cicciottosi/coltivati? Noi la frittata la facciamo rigorosamente con quelli selvatici (i cugini filiformi, hahah). Passeggiamo spesso in campagna, proprio in primavera, con la scusa di “trovare due asparagi”. xD

    1. Io mangio TUTTO con l’aceto. Da piccola era un ottimo metodo per farmi mangiare qualsiasi cosa, perfino la pasta (che però non è tanto buona solo con l’aceto!)… Quindi è il mio migliore amico, soprattutto è buono, non come l’aceto che fa mamma con il vino >.<

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...