Carciofi ripieni

Carciofi ripieni

Ricetta che mia madre prepara spessissimo. Io non mangio mai il carciofo attorno, mi abboffo solo di ripieno e poi lascio i miei scarti a qualcun altro. Una settimana fa (circa) ho comprato una rivista di cucina dove c’erano vari e strani modi per farcire un carciofo. Allora mia madre si è sentita punta nell’orgoglio e ha deciso di preparare i suoi personali carciofi da mettere sul blog (in realtà erano le mie lamentele lacrimose per la mancanza di un pc e la paura di aver perso tutti i dati).

carciofi ripieni (2)

Ingredienti: x4 persone

Per il carciofo e il suo ripieno:

  • 4 carciofi compresi di gambo
  • 1 fetta di pane raffermo ammorbidito nell’acqua (o nel latte)
  • 1 – 2 uova
  • 1 goccio d’olio evo
  • 100 gr di carne macinata
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Sale q.b.

Per cuocere:

  • Acqua q.b.
  • 1 cucchiaino di olio

Preparazione:

Pulire i carciofi e privarli del gambo. Togliere al gambo la scorza più dura e tagliare a pezzetti il cuore interno. In una ciotola, mescolare insieme ai pezzetti di gambi con tutti gli altri ingredienti, fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Aprire per bene il centro del carciofo e riempirlo con l’impasto, aiutandovi con un cucchiaino, e cercando di schiacciarlo con le mani per renderlo compatto.

carciofi (8) carciofi (6)

Una volta che avrete finito tutto, in una pentola riempirla di acqua fino a ricoprire quasi i carciofi, unire un cucchiaio d’olio e farli cuocere per circa mezz’ora. Nel caso si dovesse asciugare troppo l’acqua e i carciofi dovessero sembrare ancora duri, aggiungere un po’ di acqua. Nel caso dovesse avanzare dell’impasto, potete creare delle polpette da mangiare con i carciofi. Una volta che i carciofi saranno cotti, si servono sopra un pezzo di pane e vengono “spogliati” dalle foglie esterne e poi mangiate il ripieno con il pane!

carciofi ripieni (3)

Potete preparare questi carciofi il giorno prima per il pranzo, oppure farcirli e poi congelarli e utilizzarli quando ne avrete bisogno! Cotti, si conservano in una pentola chiusa con un coperchio in frigo per un paio di giorni, ricordandovi di privarli dell’acqua di cottura!

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

51 pensieri su “Carciofi ripieni

      1. Magari provo a coprirli con della carta stagnola, in maniera da farli stufare dolcemente come in pentola. Io al forno mangerei anche le ciabatte, hahah. Un po’ come con il fritto. 😀

      1. Si sono buoni, però a me piacciono in tutti i modi tranne arrostiti sulla carbonella, che non so se si usano solo qui da noi o si preparano pure in altri posti.

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...