Cime di rapa e patate

Cime di rapa e patate

Questa ricetta era la preferita di mia nonna. Si tratta di una ricetta proprio campagnola, si prepara con solamente tre ingredienti e non ha bisogno di grossi accorgimenti. Vista la semplicità e, soprattutto, visto che contiene verdure, è ottima per lo studente fuorisede che vuol mangiare solo schifezze! XD

ricetta nonna (7)

Ingredienti: x4 persone

  • 250 gr di cime di rapa
  • 250 gr di patate
  • olio evo q.b.
  • acqua q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale (peperoncino fresco a piacere)

Tempo di preparazione: 1 ora

Preparazione:

Iniziate col pulire e sbuciare le patate, poi mettetele in una pentola con abbondante acqua e fatele cuocere fino a quando non saranno ben morbide. Nella stessa acqua, una volta tolte le patate, fate lessare anche le cime di rapa fino a quando anch’esse non saranno morbide.

ricetta nonna (19) ricetta nonna (12)

In una pentola dai bordi alti e ampia, versate abbondante olio d’oliva, lo spicchio d’aglio e poi le patate. Schiacciatele con una forchetta e insaporite con il sale, poi mescolate e continuate a schiacciare fino a quando non le avrete ridotte tutte in una sorta di purè mal riuscito (che consigli!). Unite, a questo punto, le cime di rapa e mescolate per far insaporire anche queste con l’olio e salate ancora. Se volte, ora potete aggiungere del peperoncino fresco e mescolare per farlo amalgamare bene. Una volta che il tutto sarà pronto (ci vogliono circa 5-10 minuti, mescolando sempre per farli diventare un tutt’uno), potete servire.

ricetta nonna (8)

Questo super piatto pieno di amido si mangia accompagnato con il pane e diventa un perfetto piatto unico!

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Annunci

33 pensieri su “Cime di rapa e patate

  1. Come faccio a mettere 50 mi piace a questa ricetta? Sarà che adoro broccoletti, cime di rape e verdura in genere. Farò questo piatto, mi ha convinta al 100%. Deve essere veramente buono. Brava 😉

  2. la semplicità paga e appaga io non amo le cime di rapa perchè le trovo amarognole. me le aveva portate un signore dalla Puglia, raccolte la mattina stessa ma non ci erano piaciute, sarà stato un caso? Dalle mie parti si fanno verze e patate. Illuminami sull'”amarezza” che magari ci riprovo.

          1. Secondo me si 🙂 Comunque ci riprovo, le comprerò al negozio, la mia Contadina di fiducia non le ha messe però ha il cavolo viola che inauguro stasera, sono proprio curiosa di vedere se, in cottura (a vapore) cambia colore.

                1. A noi si rubano le noci sotto l’albero! Ma quest’anno ci vanno male perché si son annacquate con l’alluvione :p la gente che ruba nei campi mi fa schifo, perché ci vuole un sacco di lavoro pee far crescere le cose, soprattutto se poi le vendi 😦

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...