Mini lasagna di melanzane

Mini lasagna di melanzane


Dopo un sacco di tempo siamo riusciti (abbiamo interpellato parecchia gente per scegliere il nome di questo piatto) a trovare finalmente un nome decente/adatto/affabile per il piatto che ha cucinato mia madre (che chiama cosi di melanzane, quindi FIGURIAMOCI che cosa ne veniva fuori se lasciavo scegliere a lei!). Comunque, si tratta di una ricetta davvero facile e veloce da fare e, in periodo da fame chimica universitario, è davvero il top 😀

mini lasagna di melanzana (1)

Voi che nome avreste scelto per questo piatto? Si accettano suggerimenti per una prossima rivistazione!

Ingredienti:

  • 1 melanzana lunga o rotonda
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • olio di semi q.b.
  • 1 etto di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella fior di latte (di quelle in vaschetta, più o meno da 100 gr)
  • sugo  semplice q.b. per coprire la teglia e la lasagna
  • parmigiano q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 5-10 minuti

Prima di cominciare: Con sugo semplice, intendiamo la passata di pomodoro preparata con il soffritto di carote e cipolle (oppure, come si fa in campagna, con una cipolla intera e una patata XD). Se volete che la ricetta sia ancora più pesante (ovvero se siete brave nonne che volete bene ai vostri magri nipoti), potete utilizzare del ragù alla bolognese 😀 Quindi fate cuocere per bene il sugo (soprattutto se lo comprate) altrimenti, come dice Caparezza, ‘sta roba pija d’acido!

Preparazione:

Con le dosi indicate, preparate 5 mini lasagne.

Preriscaldare il forno a 180°(se a gas) o a 200°(se elettrico).

Tagliare le fette di melanzane spesso 1/2 cm. Mettetele in un colapasta con del sale per farle sgocciolare e lasciatele così per circa mezz’ora. Una volta che avranno perso abbastanza acqua, asciugatele bene con un panno o un tovagliolo e poi passatele nella e poi nell’uovo. Fate riscaldare, in una padella bella profonda e ampia, abbondante olio di semi e, una volta che sarà ben caldo, friggete le fettine di melanzana. Dopo questa operazione, toglietele dalla fiamma e mettetele su un foglio di carta assorbente. Lasciate raffreddare per una decina di minuti.

Nel frattempo, tagliate la mozzarella a sottili fettine. In alternativa potete usare della scamorza o qualsiasi altro tipo di formaggio filante. Tagliate a metà ogni fetta di prosciutto e iniziate a comporre la vostra lasagnetta.

Sul fondo di una teglia (20×20), stendete uno strato di sugo per evitare che si attacchino le melanzane e poi ponete una fetta di melanzana, sopra mettete una fetta di prosciutto cotto, una di mozzarella e ricoprite con un’altra fetta di melanzana. Fate questa operazione fino a finire tutte le melanzane e a creare 5 lasagnette. Sopra a questi “panini” così formati, versate uno o due cucchiai abbondanti di sugo e ricoprite con abbondante parmigiano grattugiato. A piacere potete mettere anche un cubetto di mozzarella o mezza fettina di sottiletta.

Cuocete in forno per circa 5-10 minuti, giusto il tempo per far diventare croccante il parmigiano e far sciogliere la mozzarella.

mini lasagna di melanzana (4)

Voilà, un piatto velocissimo, grassisimo e soprattutto buono 😀

mini lasagna di melanzana (3)

Annunci

29 pensieri su “Mini lasagna di melanzane

  1. Scusa, non ho capito cosa c’è di veloce. Mezz’ora di scolo melanzana, frittura, raffreddamento. Preparazione del sugo semplice. Grattugiatura formaggio. Composizione lasagnetta. A si, la cottura è breve! Però il risultato dev’essere buonissimo.

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...