Tangyuan

Tangyuan


Si tratta di una pietanza cinese fatta di farina di riso glutinoso, può essere a scelta vuoto o ripieno. A scelta può essere servito dolce o salato, ma, solitamente, è sempre servito dentro l’acqua di cottura. L’intenzione era di preparare la marmellata di fagioli Azuki, ma non c’è stato tempo e quindi abbiamo deciso di italianizzare un po’ la ricetta preparando un ripieno alla Nutella.

tangyuan (7)

Una particolarità di questo dolce è che va cotto in acqua non una, ma ben due volte, questo per permettere alla farina di riso di cuocersi in maniera adeguata.

Ingredienti: x12 tangyuan medi

  • 500 gr di farina di riso glutinosa
  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Nutella q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Preparazione:

In una ciotola capiente, lavorate insieme la farina di riso e l’acqua, fino ad ottenere un panetto molto compatto, da una consistenza simile alla plastilina.

tangyuan (1) tangyuan (2)

In una pentola capiente, iniziate a versare acqua e un cucchiaio di zucchero ogni 250 ml.

Preparate le palline: tagliate un pezzo di pasta e poi create un salsicciotto, che taglierete a pezzi grandi più o meno 3-4 cm. Formate delle palline e poi premete al centro e poi lavorate, allargando la pasta in modo da formare una piccola coppettina. Questo non è il metodo tradizionale ma, essendo la Nutella molto densa, questo è il metodo più semplice. Con un cucchiaino, mettete la Nutella al centro della pasta e poi richiudete. Se non riuscite nell’operazione, potete guardare il video che alleghiamo sotto 😀

tangyuan (3) tangyuan (4) tangyuan (5) tangyuan (6)

Nel frattempo, fate bollire l’acqua con lo zucchero e versate le palline. Saranno pronte quando inizieranno a galleggiare in superficie. Toglietele e ponetele in un piatto, in modo da poterle cuocere poco alla volta per non farle attaccare. Una volta che saranno tutte cotte, lasciatele raffreddare e, prima di servite, ricuocetele nuovamente, e saranno pronte quando torneranno a galleggiare sulla superficie. Versate in ciotoline con un po’ di acqua di cottura e servite 😀

tangyuan (9) tangyuan (11)

P.s. l’acqua strana si è avuta perchè alcuni non sono venuti bene e si sono aperti durante la cottura e quindi la Nutella ci ha colorato l’acqua 😦

Annunci

6 pensieri su “Tangyuan

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...