Riso alla cantonese

Riso alla cantonese


Finalmente, dopo tanti finti risi e risi vegetariani, sono riuscita a mettere tutti gli ingredienti insieme e a preparare il riso alla cantonese! Pensavo sarebbe stato difficilissimo prepararlo, invece è davvero velocissimo da fare e molto, molto semplice 😀

riso cantonese (11)

Ingredienti: x6 persone

  • 1 tazza di riso basmati
  • 2 tazze d’acqua
  • 3 uova
  • 300 gr di pisellini primavera
  • 1 etto di prosciutto cotto tagliato spesso
  • 1 porro
  • salsa di soia q.b.
  • olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Preparazione:

Preparate il riso versando in una pentola il riso e le due tazze d’acqua. Fate cuocere a fiamma bassissima con un coperchio, mescolando di tanto in tanto. Quando l’acqua sarà aciutta, assaggiate il riso per vedere se è cotto. Non salate!

Nella wok, fate appassire il porro ben tritato con olio e poi aggiungete i piselli e qualche mestolata di acqua. Fate cuocere a fiamma moderata fino a quando l’acqua non si sarà ritirata o i piselli saranno morbidi e cotti.

riso cantonese (12)

In una ciotola, sbattete le uova e preparate una frittata, che poi dovrete tagliare a pezzi. Tagliate il prosciutto a piccoli pezzi.

Una volta che i piselli saranno cotti, unite la frittata e il prosciutto e condite con un cucchiaio di salsa di soia e mescolate bene.

riso cantonese (6)

Dopodichè aggiungete il riso a cucchiaiate, mescolando sempre e aggiungendo altra salsa di soia a piacere. Una volta che tutto si sarà ben amalgamato, servite 😀 Ovviamente a vostro gusto personale potete salare con altra salsa di soia e, se vi piacciono, aggiungere i germogli di soia.

riso cantonese (3)

Era avanzato del riso e il giorno dopo, avendolo prima chiuso in un contenitore per alimenti, si è conservato benissimo e  lo abbiamo mangiato anche per pranzo!

Annunci

24 pensieri su “Riso alla cantonese

  1. Questo metodo di cottura del riso sicuramente è proprio vicino al metodo cinese! Se volete dare un’occhiata al mio, ecco il link: https://vitadicasaillatorosa.wordpress.com/2015/08/27/riso-alla-cantonese/ . il procedimento è italianizzato (diciamo così) ma il risultato finale molto vicino all’originale!
    Vi ho nominate per un tag (Summer Book & Music tag) spero vi faccia piacere! https://vitadicasaillatorosa.wordpress.com/2015/09/03/letture-estive/#more-781

    1. Lo sto attualmente facendo con tutti gli altri tag ahahahah comunque, il tuo è molto più italianizzato, come riso! Però ti do’ un consiglio: prova a cuocere anche il riso normale con il metodo cinese (alla fine è un metodo orientale, hanno perfino il bollitore per il riso *-*), ma invece di usare 2 tazze d’acqua per 1 tazza di riso originario, usane 3… Esce molto glutinoso, come se avessi preparato un risotto! Abbiamo fatto un’insalata di riso con questo metodo ed era molto particolare!

                  1. Non posso essere di aiuto Solo vi dico che quando porta l’impasto è ancora in fase di lievitazione. Lo lascia diventare schiumosissimo. Poi li friggiamo con lo strutto, possibilmente congelato (si sa che in Russia c’è freddo)

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...