Coda alla vaccinara + Rigatoni al sugo di coda

Coda alla vaccinara + Rigatoni al sugo di coda

La coda alla vaccinara nasce nel cuore dei quartieri romani, il rione Regola, dove abitavano i vaccinari. Si trattava dei rimasugli degli animali vaccini, quando erano state vendute tutte le parti pregiate. La coda era la “regina” del “quinto quarto”, appunto le frattaglie.

Oggi siamo state viziate con questo piatto popolare e “rivisitato” per condire anche la pasta, ovvero i rigatoni, tipica pasta della cucina romana.

coda alla vaccinara + pasta  (21)

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 1 kg e mezzo di coda di vitello
  • 100 gr di guanciale (nella ricetta originale, sugna o lardo di maiale)
  • 1 spicchio d’aglio
  • sedano q.b.
  • 1 carota
  • chiodi di garofano q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale q.b.
  • 2 bottiglie di pelati
  • 100 ml di vino bianco

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: dalle 3 alle 4 ore

Preparazione:

Iniziate col pulire e tagliare finemente le verdure.

coda alla vaccinara + pasta  (2)

In una pentola molto capiente, versate dell’olio d’oliva e il guanciale tagliato in piccoli pezzi e iniziate a soffriggerli a fuoco bassissimo fino a quando non saranno diventati trasparenti.

coda alla vaccinara + pasta  (4)

Nel frattempo lavate la coda per pulire bene da eventuali residui di sangue.

coda alla vaccinara + pasta  (5) coda alla vaccinara + pasta  (6)

Versate nella pentola le verdure e continuate a cuocere a fiamma bassa per qualche minuto.

coda alla vaccinara + pasta  (7)

Aggiungete i pezzi di coda e sfumate col vino bianco.

coda alla vaccinara + pasta  (8) coda alla vaccinara + pasta  (10)

Ora lasciate cuocere per una mezz’oretta e aggiungete il sugo e un po’ d’acqua. Fate cuocere per 3/4 ore fino a quando la carne non inizierà a staccarsi dalle ossa. Cuocete a fiamma bassissima con un coperchio per il tempo necessario.

coda alla vaccinara + pasta  (14)

Una volta che sarà pronto, servite 😀

coda alla vaccinara + pasta  (18)

Per la pasta, invece, non dovrete far altro che preparare i rigatoni e condirli con il sughetto che si sarà formato a fine cottura. Questa ricetta, dunque, è ottima sia come primo che come secondo!

coda alla vaccinara + pasta  (13)

Annunci

8 pensieri su “Coda alla vaccinara + Rigatoni al sugo di coda

  1. Io sono sardo ma trovo la cucina romana ottima. Da quando ho scoperto la pasta col sugo della coda me ne sono innamorato. Quando preparo la coda faccio sempre in modo di avanzarne un pò per la pasta del giorno dopo..
    🙂

Lascia un commento! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...